Madagascar foresta tropicale
A causa del disboscamento, la superficie di foresta tropicale diminuisce considerevolmente. Gli animali ed uccelli sono sempre più difficili a trovare. È molto interessante di vedere gli animali nel loro habitat naturale anche se non saranno abituati alla visita. La foresta tropicale il più visitato è ad Andasibe. Dovreste andare a Masoala o a Marojejy per una vera esperienza di foresta tropicale.


Tsingy di bemaraha e ankarana
Il tsingy è una formazione speciale di roccia che può essere vista in due regioni del Madagascar: a Bekopaky ed Ankarana.
Il tsingy di Bemaraha è un circuito sportivo più grande e più spettacolare. Le persone abbastanza vecchie possono visitare il piccolo tsingy che è di difficoltà media. Prende almeno tre giorni di Morondava (giorno 01: morondava - bekopaka|| giorno02: Visita del tsingy|| giorno03: ritorno a Morondava). Potete anche fare un sorvolo del paesaggio del tsingy ma costa un po caro. C'è un aeroporto per piccolo aereo ed elicottero vicino al parco. Sebbene arriviate in aereo, avreste sempre bisogno di un 4x4 per portarvi al parcheggio del tsingy. Bisogna farlo venire dal hotel o di Morondava.
Il tsingy di Ankarana è più piccolo rispetto a quello di Bemaraha. L'accesso è più facile. Allora, potete combinarlo alla visita del tsingy rosso.


Vedere baobab madagascar
Ci sono solamente sette specie di baobab nel mondo e sei crescono in Madagascar. Il viale di baobab è il piu fotograta e il piu famoso di tutto il posto. Tuttavia dei baobab crescono in altro posto lungo la costa Ovest ed in particolare vicino a Morondava. Alcuni di questi "baobab sconosciuti" sono molto più imponenti di quella del viale dei baobab. Al Nord, vicino a Diego Suarez, potete visitare una riserva di baobab. A Majunga, la rotonda al bordo del mare è un gigantesco baobab. Ad Ifaty, la riserva di renala è conosciuta a causa della sua foresta di baobab. Il più grande baobab di Madagsacar si trova ad Ampanihy ed a Morombe.


Madagascar sul mare
In quanto più grande isola dell'oceano indiano, Madagascar ha una lunga spiaggia. La parte orientale è esposta all'oceano indiano. La spiaggia è molto più piccola ed il mare è agitato rispeto alla costa ovest. Cominciando il vostro viaggio ad Antananarivo, la spiaggia più vicina è a Vatomandry. Potete scegliere tra Vatomandry o Akanin'ny Nofy o Foulpointe. Manambato è un posto speciale sulle sponde del canale di pangalanes alla riva del lago Ampitabe. Le migliori spiagge del Madagascar sono :
- sulla costa Est : Sainte Marie, Masoala, Foulpointe,
- Al nord - ovest: Nosy Be, Diego Suarez, Antsanitia, Anjanjavy,
- Al sud Ovest: Salary, ambatomiloho, andavadoaka, Anakao, ifaty,
- Al grande Sud: Forte Dauphin, Cap Sainte Marie, Itampolo,


Madagascar vedere le balene
Ogni anno, le balene vengono al mare del Madagascar. Possono avere 16 metri di lunghezza e pesare più di 40 000kg. Fanno una lungo viaggio per accoppiarsi e dare nascita ai piccoli balene. Attraversano il canale di Sainte Marie e l'isola del Madagascar prima di raggiungere la Baia di Antongil. Sono molto facili da osservare tra luglio e settembre. Quindi, consigliamo di uscire al mare per vedere le balene Sainte Marie. Il popolo locale lo chiamano « Zagnaharibe » o "il Grande Dio."


Madagascar vedere lemuri
Madagascar è conosciuto universalmente per i suoi lemuri. Il piu famoso di tutto è il maki o makilemur che sono stati la mascotte di gioco in1997. Sono facili da osservare nei parchi e nelle riserve del sud. Altre specie di lemuri sono anche molto ammirate grazie al loro colore ed il loro comportamento. Diciamo tra altri gli indri-indri o babakoto ed i sifaka con vari subspecie. I lemuri sono sempre più difficili a trovare nella foresta tropicale a causa della disboscamento ed i bracconnaggio che li spingono a scappare appena vedono degli uomini. La guida di parco ed il suo compagno faranno tutto di loro possibile per mostrarvi alcune specie.


Madagascar treking
Il migliore modo di esplorare Madagascar è a piedi. Il trekking è proposta un po' dappertutto. Si puo farlo dentro un parco o da un villaggio ad un altro. Ciò può prendere di alcune ore ad una decina di giorni secondo la vostra capacità e la lunghezza del tragitto. Raccomandiamo tra tanti altro di fare del trekking ad Andringitra, Isalo, Makay, Masoala, Marojejy, Ranomafana, Manambolo. Le attrazioni cambiano di un luogo all'altro.


La cultura malgascia
Le persone e la loro cultura fanno parte della ricchezza di una nazione. Entrare in contatto con la popolazione locale vi permette di scoprire un altro modo di pensare, un'altra cultura collegata ad un'altra percezione. Per la vostra sicurezza e salute, non proponiamo di dormire dall'abitante anche sia fattibile se lo volete davvero. La nostra squadra vi portera nei buoni indirizzi per assaggio della cucina locale. La percezione malgascia può sembrare molto strana ed interessante a capire. Certamente, non siete obbligati a credere ma vi preghiamo di rispettarla.


Madagascar fuori del itinerario touristico
L'esplorazione si fa viaggiando fuori dai sentieri ordinari per i turisti. Ciò vi permette di andare nei luoghi eccezionali dove solo i ricercatori ed i progetti si rendono ogni tanto. Vi proponiamo dei 4x4 con tutti gli accessori indispensabili per l'avventura. La guida diventera anche l’aiuto per l’aiutista in caso di necessità durante strada.


Discesa del fiume
La spedizione nei fiumi o discesa di un fiume offre un altro aspetto al viaggio. Si fa generalmente dell'a monte al tratto a valle di dove la denominazione di discesa. Le piu famose sono : la discesa su Tsiribihina e la discesa di Manambolo. Il canale di Pangalanes è formato dai laghi rilegati uni degli altri per i canali che datano della colonizzazione. Durante il viaggio, la notte si fa in campeggio ed i viaggiatori fanno la doccia con l'acqua del fiume e nelle cascate. L'acqua in bottiglia serve unicamente a cucinare ed a bere. Dato che non c'è ristorante, i pasti sono preparati dai cuochi o da i piroguier. Non dimenticate di segnalare se avete un dieta particolare o un'allergia a certi ingrédienti/cibo.


orchidea madagascar tour
Madagascar è il paese delle orchidee con bellezza è leggendaria. Tra le 20.000 specie identificate in tutto il mondo, la grande isola ha circa 1200 specie diverse. Queste specie cresce e sopravvivono in simbiosi con le farfalle, formiche, uccelli e altre specie vegetali. A partire dagli anni '70, la collezione di orchidee è vietata in Madagascar e in tutto il mondo. Quelli che sono appassionati di fiori e aromi ci vengono per ammirarli nel loro habitat naturale. Essi possono essere osservati sia nei parchi nazionali ed anche alle altre piante nel villaggio. La maggior parte di orchidea crescono lunga la parte orientale del Madagascar dove piove tante a sviluppare ed aiutarli a fiorire. La stagione migliore di viaggio per vedere di orchidea è quando fioriscono tra novembre e marzo e preferibilmente in gennaio e febbraio dipende delle specie che volete vedere. Non dimenticate l'impermeabile perché piove.